Home News ed Eventi News 01.09.2009 Bollettino immmobiliare - Evidenti segnali di ripresa del mercato Immobiliare dall'estero
PDF Stampa Email
Martedì 01 Settembre 2009 14:38

01.09.2009 Bollettino Immmobiliare

Evidenti segnali di ripresa del mercato Immobiliare dall'estero

 


U.K. Prezzi delle case su per il quarto mese consecutivo

Notizie confortanti da oltremanica. Il mercato immobiliare britannico mostrerebbe segnali di ripresa. Prezzi delle case in ripresa ad agosto per il quarto mese consecutivo, secondo i dati Nationwide, la società di credito ipotecario, ma l'incremento dei prezzi è dovuto più alla mancanza di offerta che all'aumento della domanda.

Comunque i dati Nationwide mostrano un aumento dei prezzi dell'1,6% in agosto, dopo il +1,4% registrato in luglio, vale a dire l'incremento piu' rapido da due anni e mezzo a questa parte, che ripota il prezzo medio di una casa in gran bretagna sopra le 160mila sterline anche se i prezzi restano di molto inferiri (14,4%) rispetto ai massimi al picco dell'ottobre 2007.

Il calo dei tassi d'interesse "che sono al minimo storico dello 0,5%", hanno aiutato i proprietari di casa con le rate del mutuo e incoraggiato i potenziali acquirenti tanto che, secondo la British Bankers Association, in luglio si è registrato un nuovo aumento nel numero di mutui concessi: 38.181 contro i 35.564 del mese precedente.

 


U.S.A., più case vendute a luglio e rallenta la discesa dei prezzi

Secondo l'associazione degli agenti immobiliari, le vendite di case di seconda mano negli usa sono salite del 7,2% in luglio rispetto al mese precedente. Il tasso annuale raggiunge così quota 5,24 milioni di unità, contro le 4,89 milioni di giugno.

Aumenta anche la vendita di nuove case, che secondo il dipartimento del commercio è balzata a luglio al tasso annuale di 433mila unità, con un incremento del 9,6% rispetto al mese precedente. Si tratta dell'incremento più importante registrato dal febbraio 2005. L'indice S&P Case Shiller, che monitora il prezzo medio delle case in 20 città statunitensi, è diminuito a giugno del 16,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, un dato che fa pensare ad un rallentamento nella caduta dei prezzi.
 


In francia riprendono le vendite nel settore del nuovo

Nuove costruzioni in ripresa nell'immobiliare d'oltralpe. Secondo i dati diffusi dal ministero dell'ecologia francese, nel secondo trimestre dell'anno sono state vendute 28mila nuove case, il 29,6% in più rispetto allo stesso periodo del 2008.

Un dato che ribalta quello rilevato nel primo trimestre dell'anno, quando le compravendite erano calate del 5%. Tuttavia rispetto a un anno fa diminuisce il numero complessivo di nuove costruzioni presenti sul mercato (-28,9%), mentre continua anche il trend discendente dei permessi rilasciati per i nuovi cantieri, calati nel secondo trimestre del 29,6% rispetto allo stesso periodo del 2008.


Commenti
RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Settembre 2009 08:44