Home News ed Eventi Rassegna Stampa Casa in mente living way giugno - luglio 2010
Casa in mente living way giugno - luglio 2010 PDF Stampa Email
Martedì 14 Settembre 2010 08:26
 

Cosa ho in Mente

articolo dedicato al progetto "HUB"

La nuova generazione di strategie di promozione, sviluppo e commercializzazione in campo urbano nella contemporaneità, sembra privilegiare un approccio rivolto alla complessità degli attori, dove il progettista deve sapere pilotare e gestire con sicurezza crescente, modalità, tempi rapporti dialogici tra gli interessi e riscontri spaziali.
Hub è un Concept Tq Peoject che si sta sviluppando in alcune città del Veneto. L'Architetto Taruinio Morbiato ha progettato e creato un network che unisce diverse professionalità in grado di sviluppare questi modelli di successo.Attualmente sono in fase di studio progetti che verranno realizzati in vari contesti urbani. Dai 4.000 mq di Padova, i 2.500 mq di Vicenza, ai 2.000 mq di Verona ed i 400 mq di San Pietro in Gu, che diviene laboratorio creativo di questo nuovo modus vivendi.
Hub San Pietro in Gu non meno interessante data la sua location strategiga nel triangolo Padova, Vicenza, Treviso. Ospita nella Villa Capra Lorenzoni, immersa nel verde e contornata dal panorama delle montagne, ubicata nell'importante crocevia del nord est dove il tessuto imprenditoriale si esprime al massimo della creatività. Le aziende residenti sono tra i maggiori Brand Mondiali. A breve distanza dal casello autostradale Vicenza nord e incrocio di molte arterie stradali importanti, il nuovo Hub contiene tutte le premesse per un sicuro successo.
Per Tarquinio Morbiato L'HUB è uno spazio dove lavorare insieme ad altre persone che hanno deciso di fare della condivisione il loro valore aggiunto.
Partecipare alle attività di pubblic relation in un ambiente dove attraverso il lavoro di tutti, sia possibile scambiarsi idee e clienti. Sviluppare progetti complessi grazie all'apporto delle conoscenze di chi partecipa alla vita dell'Hub, aggiungendo giorno dopo giorno competenze che servano a soddisfare le esigenze del cliente più esigente.Avere costi di gestione fissi e invariati, poter pianificare ogni tipo di attività singola o in collaborazione, permette di sviluppare qualsiasi tipo di progetto di ordine e dimensione.
Hub è una porta aperta al futuro.

Hub Business Comunity
Oggi è possibile vivere questa bellissima realtà, la rete ci aiuta. Un portatile, un cellulare ed uno spazio confortevole ed innovativo da vivere con altre professionalità interessanti. Un work in progress che sarà possibile conoscere il 24 giugno 2010, il giorno di San Giovanni del solstizio d'estate.

In molte tradizioni paesane, questo è il periodo nel quale, terminato il primo raccolto, ci si ritrova sulle aie delle cascine a festeggiare. Ci si incontra sia per godere dei frutti della terra, sia per cantare e danzare tra le lucciole e le stelle, intorno ai falò.

Un Open Day riunirà le viverse componenti di questo nuovo modo di vivere gli spazi ufficio: condividendoli.

Mauro Fontana e Alessandro Carli hanno scelto il progetto Hub dello studio Tq.

Fontana lo spiega così:
"Questa opera è un contributo per trovare una strada che porta all'essere umano. Uno spazio nel quale lavorare insieme, conversare, scambiare idee: incontrarsi. Recuperare quella relazione affettiva con il mondo che ci circonda.
Passare dalle parole ai fatti allargando gli orizzonti attraverso l'amicizia operativa. Nei momenti difficili dove tutto congiura verso una reattività, che poi non è altro che una forma di schiavitù o di ribellione, QUESTO E' UNO SPAZIO PER IMPARARE AD AGIRE E NON REAGIRE"

Commenti
RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Settembre 2010 09:23