Home News ed Eventi Morbiato nello sport Sandrigosport, stagione super
Sandrigosport, stagione super PDF Stampa Email


Venerdì 8 Gennaio 2010,
Una stagione da incorniciare per la Cavi Carraro Morbiato Sandrigosport. Un 2009 che ha regalato successi e promozioni di spessore per i giovani ciclisti giallo-rossi con la ciliegina sulla torta messa da Dario Sonda che a Mosca si è laureato campione del mondo juniores nella specialità dello scratch. Gli atleti vicentini hanno gioito ben 29 volte sui traguardi di strada e poco più di venti sulle piste italiane. Tutto ha inizio nel febbraio scorso col ritiro guidato dai ds Ilario Contessa e Gianni Zanin che a Follonica mettono le basi solide per un gruppo che farà parlare di se durante l’annata e in futuro. Dopo nemmeno un mese di gare la Sandrigosport aveva già collezionato 4 successi grazie al doppio centro di Sonda e Conte Bonin. 11 i successi juniores, 3 nella categoria allievi, 2 gli esordienti a successi e ben 13 centri tra i giovanissimi. Raggiante e non potrebbe essere altrimenti anche il patron del team di Sandrigo, Bruno De Marchi che ad inizio stagione chiedeva una conferma dei successi ottenuti nel 2009, obiettivo centrato e superato con l’iride di Sonda che brillerà per molto molto tempo. Alla Sandrigosport non mancano le nuove leve in ottica futura ed è lecito aspettarsi ottimi risultati da Mattia Gobbi a braccia alzate sul traguardo di Fontanafredda. Da tenere sott’occhio anche la baby giovanissima Maria Simeoni che ha vinto ben 9 corse durante il 2009 sotto l’attenta guida del ds Tiziano Bon. Tra gli allievi, sugli scudi in questa stagione Francesco Magrin che ha vinto la mitica Bassano-Enego e la corsa organizzata a Pove del Grappa, bene anche Sasha Urbani che ha trionfato a Tezze sul Brenta
Commenti
RSS
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."